SuperMoney
NUMERO VERDE 800 032424

Auto 2012: assicurazione troppo cara? Napoli si fa una tariffa tutta sua

-

I costi relativi all'assicurazione auto 2012 sono diventati proibitivi per milioni di cittadini, soprattutto al Sud. Napoli reagisce e pensa a una soluzione con

immagini

Auto 2012: il caro assicurazioni è una piaga nazionale Rca 2012

Per quanto riguarda l'assicurazione auto oggi, come si sa, l'Italia risulta spaccata in due: la stessa tipologia di contraente può arrivare a pagare più del doppio di premio a seconda che sia residente a Bari o Napoli piuttosto che a Milano. Il Governo Monti aveva introdotto nel Decreto Liberalizzazioni la normativa di parificazione e ora, dopo la clamorosa marcia indietro di cui si sta discutendo molto, il tutto sembra concludersi con un nulla di fatto.

Una notizia interessante contro questa situazione che molti ritengono discriminatoria, arriva dal Comune di Napoli e dal suo assessore allo Sviluppo Marco Esposito, che ha intenzione di lanciare la convenzione tariffaria "Rca Napoli Virtuosa", prevedendo un contenimento delle tariffe e un freno alle frodi. Inoltre, l'assessore denuncia, come riportato dall'agenzia Asca: "Il governo e l'Isvap ammettono, da un lato, che ci sono aumenti ingiustificati e indiscriminati in alcune aree del territorio nazionale, per poi concludere non che tali comportamenti vadano eliminati ma soltanto gradualmente, con 'un obiettivo di progressiva riduzione anche delle residue e giustificate differenze tariffarie territoriali''.

L'assessore Esposito, sulla situazione dell'Rc Auto 2012 in Italia, aggiunge: ''Governo e Isvap sembrano non aver capito che il livello abnorme delle tariffe induce a comportamenti illegali, a partire dal circolare senza copertura assicurativa''. Infine, conclude: ''Noi non molliamo e continuiamo a lavorare alla nostra polizza per i cittadini virtuosi residenti a Napoli e in regola con le imposte locali. Saremo operativi a partire da quest'estate''.

Davvero una bella sfida per un Comune come Napoli i cui onesti cittadini si ritrovano a pagare cifre stellari per assicurare la propria auto. Il problema principale della tariffa unica per l'assicurazione auto, infatti, non sembra essere tecnico ma puramente etico: è giusto che un cittadino di una città del Mezzogiorno con le stesse credenziali di un suo omologo del Nord debba pagare fino a tre volte tanto la propria polizza?

TAG massimali rca , preventivi rca , assicurazioni auto on line , aumento assicurazione auto

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento