Da un sondaggio del Centro Studi e Documentazione della compagnia di assicurazione auto Direct Line gli italiani sono risultati essere un popolo piuttosto "imbranato" nel risolvere i problemi meccanici relativi alla propria auto. Per venire incontro a questi automobilisti poco esperti nelle riparazioni meccaniche, alcune compagnie propongono una garanzia assicurativa aggiuntiva per assistenza stradale da unire all'assicurazione auto base.

Normalmente la copertura Rc auto (Responsabilità Civile Auto) obbligatoria copre le spese dei danni causati da un sinistro in strada, ma non comprende le spese relative all'assistenza stradale e al ricorso in officina in caso di problemi di mal funzionamento del veicolo. Per il buon 54% di automobilisti che nel sondaggio hanno dichiarato di non essere in grado di effettuare alcun tipo di intervento nel caso di un guasto al proprio veicolo, la copertura per assistenza stradale costituisce una buona opzione per sentirsi più sicuri nel caso in cui si trovino con l'auto in panne mentre si è in circolazione o si verifichi un problema che non sanno risolvere. La garanzia Assistenza Stradale offre all'assicurato una serie completa di servizi che vanno dal soccorso stradale, all'invio di pezzi di ricambio, all'autoveicolo sostitutivo e molti altri. Tra le compagnie che offrono questa garanzia aggiuntiva, anche Direct Line, come ha ricordato il suo direttore Marketing Barbara Panzeri, offre la possibilità di inserire questi plus alla Rca Base. Tutti coloro che non hanno le competenze da meccanico o che hanno paura di essere lasciati a piedi dal proprio veicolo,possono quindi stare più tranquilli e optare per la sottoscrizione di questa copertura aggiuntiva.

Per scoprire le altre offerte di assicurazioni on line sul mercato e la loro eventuale personalizzazione, è possibile consultare il sito di SuperMoney, che permette di comparare in maniera veloce e trasparente le assicurazioni di molte compagnie che operano nel settore come Quixa, Zurich Connect, Genertel e molte altre ancora.