Da ormai più di un decennio internet ha progressivamente cambiato le abitudini di tutti ed ha facilitato molte operazioni della nostra quotidianità. Questo è avvenuto anche nel settore dell'assicurazione auto, dove ad aprire la strada è stata la compagnia diretta Direct Line che proprio in questi giorni festeggia i suoi 10 anni di attività in Italia. In seguito molte compagnie si sono avvicinate al mercato delle assicurazioni auto on line e hanno riscontrato un sempre maggior successo tra gli automobilisti.

Direct Line sta festeggiando con una nuova campagna pubblicitaria il decimo anniversario del suo arrivo in Italia. Presente sul mercato dell'assicurazione auto a partire dal 2002, come affermato da Barbara Panzeri, Marketing Director Direct Line, la compagnia assicurativa diretta ha "guidato la crescita di un nuovo modo di fare assicurazione" e ha contribuito alla diffusione delle assicurazioni on line nel campo della Rca nel nostro Paese.

Questo tipo di assicurazione auto ha permesso agli automobilisti anzitutto di poter stipulare contratti di assicurazione più comodamente attraverso il web e, inoltre, di risparmiare sul prezzo dei premi assicurativi che appaiono molto più competitivi di quelli delle compagnie tradizionali. Nelle assicurazioni auto on line, l'assenza dei costi di intermediazione permette infatti un abbassamento dei premi assicurativi che può raggiungere anche il 70%.

La fortuna di Direct Line, che anche quest'anno conferma la sua prima posizione nel mercato delle assicurazioni auto on line in Italia, mostra come questo tipo di polizze Rca piaccia sempre di più agli automobilisti, soprattutto in un momento come questo in cui i rincari sono quasi all'ordine del giorno. Avere l'assicurazione auto "a portata di mouse", come cita lo spot televisivo di Direct Line, è infatti una buona opportunità per tutti coloro che non vogliono sprecare i loro soldi per l'assicurazione auto.

A questo proposito, anche i siti di comparazione come SuperMoney possono essere molto utili, perché permettono di mettere a confronto le proposte di compagnie dirette e compagnie tradizionali e quindi di trovare l'assicurazione auto più conveniente per le proprie tasche.