SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Assicurazione auto, mercato vetture in flessione

-

Assicurazione auto e caro-benzina mettono in crisi il settore delle automobili: lo rivela un'inchiesta condotta dal Centro Studi Promotor GL Events.

immagini

Il mercato automobilistico soffre il caro rc auto Caro rc-auto. Foto: freedigitalphotos

Il mercato italiano delle auto, nel mese di ottobre, ha registrato un ennesimo segno negativo (-5,49%) nelle immatricolazioni: secondo il Centro Studi Promotor GL Events (Csp), tra le cause che maggiormente hanno contribuito a questo calo della domanda figurano la "crescita della pressione fiscale sull'auto, il caro carburante e il caro assicurazione auto".

L'inchiesta congiunturale condotta dal Csp rivela che l'81% dei concessionari reputa basso il numero di veicoli consegnati nel mese di ottobre; l'87% ha una visione negativa anche sulla raccolta di ordini, e per il 78% l'affluenza nei saloni espositivi è stata bassa, chiaro segno che il numero di potenziali acquirenti è in calo.

Le previsioni per il futuro non sembrano delineare un quadro migliore: il 55% dei concessionari ritiene che si possa verificare un ulteriore peggioramento della situazione del mercato dell'auto. In accordo con il Csp, il calo delle vendite nel settore auto è stato determinato da due aumenti di accise sui carburanti (a cui si è aggiunto un ulteriore aumento dal primo di novembre); dall'incremento dell'imposta sulle assicurazioni e da quella provinciale di trascrizione, e dall'aumento dell'aliquota Iva dal 20 al 21%.

Sul fronte carburanti, nei primi nove mesi del 2011 il Csp denuncia una crescita della spesa del 15,4% e del prelievo fiscale del 6,8%, a fronte di un calo dello 0,5% dei consumi. Per quanto riguarda il comparto assicurazioni, i premi rc auto hanno sfiorato cifre record, scoraggiando l'utilizzo della vettura e la progressiva diffusione delle assicurazioni auto con polizza a consumo.

Nell'attesa che le compagnie assicurative si ravvedano, gli automobilisti possono combattere il caro rc auto scegliendo le polizze più convenienti sul mercato grazie all'aiuto del servizio di confronto di SuperMoney, che permette di valutare i preventivi di 20 assicurazioni on line, risparmiando fino a 500 euro sul premio. Tra le compagnie confrontate figurano: Direct line, leader nel campo delle assicurazioni on line, Genialloyd, compagnia diretta di Allianz, Quixa, parte del gruppo AXA, Dialogo, appartenente al Gruppo Fondiaria-SAI, Genertel, la compagnia on line del Gruppo Generali, e tante altre.

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?