SuperMoney
NUMERO VERDE 800 032424

Massimali rca 2011: le cifre raddoppiano entro il 2012

-

I massimali rca 2011 sono stati rivisti da una direttiva dell'Unione Europea: le compagnie, entro l'11 giugno 2012, dovranno raddoppiare i massimali minimi.

immagini

I massimali Rca raddoppiano nel 2012. Foto: freedigitalphotos Massimali Rca. Foto: freedigitalphotos

Tutti i guidatori lo sanno bene, quando si possiede una vettura è obbligatorio sottoscrivere un contratto per l'assicurazione di responsabilità civile (Rca) , conosciuta anche come assicurazione auto

Nel momento di stipula del contratto di assicurazione auto, è bene prestare particolare attenzione ai massimali applicati dalle compagnie assicurative. I massimali rca indicano l'importo che viene erogato qualora si dovessero verificare dei sinistri. Nello specifico, il massimale è il il massimo risarcimento che l'assicurazione è tenuta, per legge, a pagare in caso di incidente: in questo modo vengono tutelati il conducente ed eventuali passeggeri.

Il cliente, dunque, dovrebbe scegliere massimali più alti, rispetto ad un costo del premio assicurativo più economico proprio per tutelarsi da danni onerosi che, se non coperto da massimali rca opportuni, sarà tenuto a pagare. In ogni caso, la legge ha stabilito dei limiti minimi previsti nelle tabelle dei massimali rca del 2011, che si differenziano in due categorie in relazione al danno provocato a persone o a cose. Pertanto, l'assicurato deve controllare che il massimale base abbia un importo minimo di 2.500.000 euro per i danni inflitti alle persone, e di 500 mila euro per i danni alle cose.

In accordo con una direttiva dell'Unione Europea, recepita dal D.lgs. 198 del 6 novembre 2007, entro l'11 giugno 2012, le compagnie assicurative dovranno raddoppiare i massimali minimi, portandoli a 5 milioni di euro per i danni alle persone e a 1 milione di euro per i danni alle cose. 
Per quanto riguarda le polizze “Rischi diversi” non esistono obblighi stabiliti dalla legge, e il massimale, solitamente, è determinato nelle clausole contrattuali. Risulta di fondamentale importanza la scelta di compagnie assicurative che garantiscano dei massimali molto alti al momento della stipula del contratto, anche se questo potrebbe corrispondere ad un aumento del prezzo della polizza (le assicurazioni auto hanno subito rincari).

L'utente, per valutare le assicurazioni auto e i massimali rca, può utilizzare SuperMoney, il portale che offre un servizio di confronto assicurazioni sempre aggiornato. Alcune soluzioni interessanti sono proposte da Direct line, leader nel campo delle assicurazioni on line, Linear, parte di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A., Genialloyd, compagnia diretta di Allianz e molte altre.

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento