SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Assicurazioni auto: lettera UE promette più concorrenza

-

Assicurazioni auto incluse nei temi trattati al Consiglio europeo e all'Eurogruppo per aumentare la concorrenzialità nel ramo polizze rca.

immagini

Lettera Ue: risparmiare sull'assicurazione auto grazie alla concorrenzialità Risparmio rc auto. Foto: freedigitalphotos

Il lungo vertice notturno tenutosi a Bruxelles si è concluso dopo diverse ore, e l'Italia ha portato a casa la promozione dell'Europa sul piano per rilanciare la crescita del Paese. Le promesse fatte (anche per il comparto assicurazioni auto) vanno bene, e la summa delle intenzioni contenute nelle 11 cartelle della lettera UE sono ammirevoli, ma il piano deve essere attuato nel concreto.

Nell'ambito del Consiglio europeo e dell'Eurogruppo si è parlato a lungo delle misure da adottare per velocizzare la crescita dell'Italia: tra i temi principali ha tenuto banco la liberalizzazione del ramo rca, che porterebbe ad una maggiore concorrenzialità nel comparto delle assicurazioni auto. La creazione delle condizioni strutturali per la crescita del Paese è possibile solo nell'ottica di una revisione delle politiche di apertura dei mercati.

Le misure relative al mercato assicurativo sono state definite all'interno di una proposta di legge di iniziativa parlamentare, che è già stata approvata dalla camera dei deputati ed è attualmente all'esame del senato. Gli effetti di una maggiore concorrenzialità nel settore assicurazioni saranno sicuramente positivi. Ma come è possibile iniziare a risparmiare subito e in modo concreto sulla polizza auto? Il primo passo richiede la scelta accurata di un contratto assicurativo che si adegui alle specifiche esigenze di ogni utente: scegliere la polizza rca giusta può significare un risparmio di diverse centinaia di euro.

SuperMoney, il portale che offre un servizio di confronto assicurazioni on line, ha effettuato un'analisi a Torino, Firenze e Bari, prendendo in considerazione il profilo medio di un 40enne in quarta classe di merito, senza incidenti, alla guida di una Ford Mondeo di nuova immatricolazione. I risultati sono sorprendenti: nella città piemontese, la compagnia più conveniente richiede un premio di 400 euro, mentre l'ultima in classifica (prendendo in considerazione le prime 5 compagnie assicurative) maggiora il prezzo di oltre 260 euro; a Firenze la polizza più vantaggiosa si aggira intorno ai 430 euro, e quella più cara si attesta a circa 600 euro.

In un quadro generale, al Nord e al Centro il risparmio è tra i 170 e i 260 euro, ma se scendiamo al Sud, i dati sono ancora più eloquenti: una polizza rca auto stipulata a Bari con l'assicurazione più conveniente costa al guidatore circa 800 euro, mentre la quinta in classifica pesa sul portafoglio del guidatore 455 euro in più. Le differenze sono sostanziali ed è per questa ragione che il consumatore deve considerare con attenzione quale contratto stipulare: 3,8 milioni di utenti scelgono on line l'assicurazione auto.

Tra le compagnie più convenienti confrontate da SuperMoney compaiono Direct Line, la prima azienda di assicurazioni ad introdurre il sistema di vendita tramite web e telefono, Linear, nata nel 1996 come compagnia assicurativa diretta, e Quixa, azienda internazionale attiva da oltre 20 anni nel settore assicurazioni.

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?