SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Assicurazione auto: per l'Isvap cresce soltanto l'rc auto

-

Il settore assicurativo sembra subire gli effetti della crisi, anche se il ramo danni e le assicurazioni on line sembrano non patire gli effetti negativi.

immagini

La forza delle assicurazioni on line: il ramo danni in crescita. Le assicurazioni on line non subiscono la crisi.

È possibile che anche il settore dell'assicurazione auto sia in calo? Ebbene, secondo i dati raccolti dall'Isvap, il bilancio per il primo semestre del 2011 è tutt'altro che positivo, con un calo nel "ramo vita".

La raccolta premi, prendendo in considerazione sia le società italiane sia le compagnie extraeuropee attive in Italia, ha raggiunto quota 58,7 miliardi di euro: si tratta di una contrazione del 15,5% rispetto allo stesso periodo del 2010. Il "ramo vita", con una contrazione del 21,9% su base annua (40,3 miliardi), sembra essere il più colpito dalla tendenza negativa. L'incidenza delle polizze sulla vita passa così al 68,7% sul totale del settore, rispetto al 74,3% registrato nel semestre precedente.

Tira un sospiro di sollievo il "ramo danni" (+3% rispetto al 2010), tenuto a galla dal settore assicurazione auto, con un portafoglio premi dei rami assicurazioni auto terrestri e assicurazioni veicoli marittimi, lacustri e fluviali pari a 9,2 miliardi di euro (+5,8% rispetto al primo semestre 2010). A livello distributivo, dominano le agenzie con mandato, che coprono l'82% delle polizze danni (all'82,6% nello stesso periodo del 2010) e l'88,3% del portafoglio relativo al solo ramo assicurazione auto (89,5% nel primo semestre del 2010).

Un aspetto interessante prende in considerazione la crescita della quota delle altre forme di vendita diretta, sia con riguardo alla globalità del portafoglio danni sia in riferimento al solo ramo assicurazione auto (7,1% rispetto al 6% nel primo semestre 2010). Questa tendenza testimonia una crescente diffusione di società di vendita diretta per il settore assicurazione auto, che operano telefonicamente e via internet, eliminando l'intervento di intermediari e, dunque, riducendo, almeno parzialmente, il caro-polizza auto.

Per avere una panoramica sulle compagnie dirette che propongono offerte in materia di assicurazione auto, l'utente può utilizzare il servizio di confronto rca di SuperMoney, che permette di valutare le assicurazioni auto di numerose società.

Tra le compagnie dirette figura Direct Line, che copre circa un quarto del mercato assicurazione auto, Linear, parte di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A., Genialloyd, compagnia diretta di Allianz, che vende prodotti assicurativi via telefono dal 1997 e via web dal 1998, Quixa, parte del gruppo AXA, che mette a disposizione di ogni cliente un consulente personale, Zurich Connect (il nuovo marchio di Zuritel), Dialogo, appartenente al Gruppo Fondiaria-SAI, Genertel, la compagnia on line del Gruppo Generali e tante altre.

TAG assicurazioni auto on line

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?