Novità in arrivo sulle autostrade italiane: in previsione dell'esodo estivo saranno inaugurate alcune nuove funzioni dei "Tutor", i dispositivi per il controllo della velocità. A partire dai prossimi mesi, questi strumenti saranno in grado di controllare se le auto sono in regola con l'assicurazione auto e con la revisione.

"Ciò sarà possibile attraverso un collegamento con le banche dati delle assicurazioni e con quelle della Motorizzazione", ha spiegato Roberto Sgalla, caposervizio della Polizia Stradale del Ministero dell'Interno, intervenendo a un convegno su "Il ruolo degli Its per la sicurezza stradale". Altra novità estiva: il Cciss (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale) migliorerà il servizio informazioni, attivando un nuovo servizio di previsioni del traffico con proiezioni di 6, 12 e 18 ore sulle diverse tratte autostradali.

La tecnologia viene messa anche al servizio degli automobilisti: attraverso un'applicazione per smartphone, gli utenti potranno ricevere sul telefonino gratuitamente le informazioni sul traffico nelle tratte stradali che devono percorrere; inoltre, se vogliono, potranno diventare informatori del Cciss grazie alla stessa applicazione, che sarà in grado di registrare la velocità dell'automobile individuando così rallentamenti e intoppi. Infine, sulla Salerno-Reggio Calabria e sul Gra - alcuni dei tratti autostradali più a rischio - saranno previsti sistemi di videosorveglianza mobile su mezzi speciali.

Gli automobilisti devono stare in guardia e mettersi in regola prima di partire per le ferie: per trovare l'assicurazione auto più vantaggiosa è possibile utilizzare SuperMoney, il portale che mette a confronto i preventivi di numerose compagnie e permette di risparmiare fino a 500 euro sulla polizza.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo la citazione della fonte e l'attivazione di un link di riferimento'.