Gli italiani, si sa, sono un popolo di guidatori: con la pioggia o col sole, di giorno o di notte, in pochi rinunciano a spostarsi sulle quattro ruote. Secondo una ricerca condotta dal Centro Studi e Documentazione Direct Line, il 73% degli automobilisti usa la macchina per uscire la sera, ma soltanto il 24% di questi dichiara di sottoporsi all'alcoltest prima di rimettersi al volante.

A sorpresa sono i giovani i guidatori più prudenti. La formula preferita dal 65% di neopatentati e under 24 è quella del "guidatore designato": all'inizio della sereta si sceglie una persona che rimanga sobria e riaccompagni gli amici a casa. Questo sistema è utilizzato anche dal 53% dei guidatori di altre fasce d'età. Meno prudenti gli over 45: il 40% degli intervistati dichiara infatti di mettersi alla guida in qualsiasi condizione, confidando nelle proprie capacità di pilota. C'è poi chi si affida al passaggio di un amico (21% donne e 8% uomini), chi sceglie i mezzi pubblici o la moto (4%) e un'esigua minoranza di ciclisti (1%).

Le preferenze sugli spostamenti notturni variano molto da città a città: se i giovani bresciani designano un "guidatore sobrio" nel 70% dei casi, i romani preferiscono di gran lunga il taxi (44%). Il 9% dei fiorentini approfitta dei servizi di transfer organizzati dai locali notturni, contro il 2% dei palermitani. Infine, il 38% dei cittadini di Cagliari sceglie la propria auto sempre e comunque.

Dall'indagine emerge infine che, sobri o meno sobri, la gran parte degli automobilisti si mette alla guida: un motivo in più per scegliere una buona assicurazione che metta al riparo da eventuali incidenti dovuti all'euforia notturna. Per scegliere la polizza più adatta alle proprie esigenze si può utilizzare Supermoney, il portale per il confronto delle assicurazioni auto, che permette di valutare i preventivi di diverse compagnie e selezionare il più vantaggioso, con un risparmio che arriva ai 500 euro.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento'.