Su 45 milioni di veicoli che circolano sulle strade italiane, tre milioni sono sprovvisti di assicurazione auto: questi i dati forniti da Paolo Romani, Ministro dello Sviluppo Economico, durante il question time alla camera sulle assicurazioni.

I numeri forniti sono frutto dell'analisi dei dati in possesso della Motorizzazione incrociati con quelli delle compagnie assicurative ed evidenziano un fenomeno in crescita. Secondo un rapporto dell'Isvap inoltre il rincaro delle polizze assicurative e l'evasione dall'obbligo dell'rc auto sarebbero collegati.

Per risolvere questi e altri problemi del comparto assicurativo una soluzione auspicata dal Ministro Romani è quella della istituzione di un organismo antifrode che avrà compiti investigativi in collaborazione con un apposito nucleo di polizia, in questo modo sarà possibile individuare anche tutte quelle auto oggi fuorilegge che allo stato attuale non è possibile rintracciare perchè non ci sono i mezzi che lo consentono.

Secondo Romani l'Organismo Antifrode dovrebbe avere effetti positivi anche sul costo delle polizze, con una riduzione del 15%-18%, e consentire un allineamento rispetto agli standard europei: i premi in Italia infatti sono attualmente doppi rispetto a quelli di Francia, Germania e Spagna.

Nell'attesa che l'istituzione dell'Organismo Antifrode diventi realtà e che i prezzi delle polizze si riducano, i consumatori possono effettuare un attento confronto tramite Supermoney tra i preventivi di 17 compagnie assicurative tradizionali e online per cercare quella più adatta alle proprie necessità e più vantaggiosa per il proprio portafoglio.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento.'