La Fondazione ANIA per la sicurezza stradale e il Ministero dell'Interno hanno siglato un protocollo d'intesa per aumentare i controlli sulle strade.

Le Forze dell'Ordine verranno dotate di 150 precursori digitali per l'alcol per la verifica della guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di stupefacenti da parte degli automobilisti, e 20 postazioni complete Police Controller per l'attività di controllo sui tempi di guida e di riposo dei guidatori di mezzi pesanti. In generale si cercherà di aumentare l'attività di sensibilizzazione sui rischi di una guida incauta.

L'Istituto Superiore di Sanità ha stimato infatti che gli incidenti provocati da conducenti in stati di alterazione psicofisica dovuti ad alcol e droga sono circa il 30% dei sinistri complessivi che si registrano in Italia. É sempre bene quindi essere in regola con la propria polizza Rc auto, e se non la si possiede ancora, perché non scegliere la migliore formula offerta da una delle 17 compagnie assicurative confrontate su Supermoney.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento'.