Adusbef e Federconsumatori sono scese in difesa dei consumatori annunciando che denunceranno le compagnie assicurative che applicavano polizze RC auto differenziate in base alla nazionalità dell'assicurato.

A rilevare l'incresciosa vicenda è stata un'inchiesta pubblicata lo scorso 31 Maggio sul quotidiano La Repubblica; si è dimostrato che i call-center di alcune compagnie assicurative cambiavano il premio assicurativo al cambiare della nazionalità di chi chiedeva il preventivo, insomma veniva calcolato una sorta di "rischio etnico".

Elio Lannutti e Rosario Trefiletti presidenti di Adusbef e Federconsumatori hanno intenzione di denunciare l'intero episodio all' Autorità Garante. Infatti i due presidenti non solo ritengono che questa sia una vera e propria discriminazione che potrà portare solo indignazione, ma si aspettano che l'autorità si attivi immediatamente per la creazione di strumenti che effettivamente impediscano la nascita di iniziative di questo tipo.

Se desideri cambiare la tua polizza Rc Auto ti consigliamo di affidarti ad esperti del settore assicurativo. Supermoney ad esempio ti mette in contatto con le migliori compagnie assicurative e ti permette, rispondendo a poche domande, di risparmiare sulla tua assicurazione auto.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.