SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Multe degli italiani in aumento e polizze rca a confronto

-

Crescono le infrazioni da parte degli italiani, questo influisce sull'rcauto?

immagini

Polizze auto, obbligatorie ma, soprattutto, necessarie. Da una ricerca dell'Associazione Contribuenti Italiani, infatti, negli ultimi cinque anni il numero delle multe agli automobilisti è aumentato del 643%. Fra le infrazioni più contestate nel 2009, il divieto di sosta, la guida senza casco o senza cintura di sicurezza, distribuite territorialmente con aumenti del 663% nel Nord Est, del 648% nel Centro, del 594% nel Nord Ovest, del 567% nel Sud e del 513% nelle Isole.

Ecco che si riconferma il valore fondamentale del confronto tra polizze auto attive sul mercato, per coprire eventuali danni causati dalle infrazioni. E l'rca non deve essere trascurata neanche per le guide oltre i confini nazionali, nonostante le notizie emergenti dai dati raccolti nell'inchiesta commissionata da Direct Line a Nextplora, che descrivono gli automobilisti italiani trasgressori in patria ma più responsabili all'estero.

La ricerca mette in evidenza come il 70% degli intervistati affermi di prestare più attenzione al Codice della strada di quanto non faccia in Italia. Il confronto tra rca non deve però essere dimenticato, stipulare una polizza auto che garantisca tutela e assistenza, sia in territorio nazionale che internazionale, è indispensabile anche quando non si verifica l'eventualità di sinistro o multa.

Barbara Panzeri, direttore marketing di Direct Line ricorda che l'attenzione al codice della strada è la prima regola di un comportamento responsabile alla guida ma non si deve prescindere dal dovere della responsabilità civile. Una guida responsabile, basata non solo sulla conoscenza delle regole del codice della strada ma anche sul rispetto di alcune norme comportamentali basilari, e tutelata da una polizza auto equilibrata sulle proprie caratteristiche di guida, porta a una riduzione degli incidenti che, come ricorda il direttore marketing, ''deve essere un impegno di tutti''. Incidenti in diminuzione e polizze rca personalizzate al meglio per garantire sicurezza e, perché no, anche un buon margine di risparmio, che si guidi spesso oltreconfine o solo in Italia.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?