Prospettive poco rosee nel campo delle assicurazioni auto, previsti nel 2010 notevoli rincari per rca. L'anno nuovo, infatti, sembra prospettare un vero e proprio salasso per gli italiani: secondo un'indagine di Federconsumatori-Adusbef, la nuova finanziaria si tradurrà in un esborso di 596 euro a famiglia.

Le associazioni dei consumatori sottolineano che ogni famiglia dovrà pagare 130 euro in più, il 15% di aumento per le Rca, e che, questo rincaro, non sarà l'unico previsto. Solo per la propria vettura, infatti, oltre all'aumento rca saranno da mettere in conto 55 euro in più per ogni ricorso al giudice di pace per multe o infrazioni e, soprattutto, 90 euro in più per i carburanti auto.

Di fronte a questi rincari di entità indubbiamente notevole, quindi, la strategia principale resta il confronto rca. Per ogni famiglia alle prese con esborsi sempre maggiori, infatti, la soluzione sembra sempre racchiusa nel confronto personalizzato su proposte assicurative rca che siano in grado di garantire sicurezza e tutela, senza mai andare a pesare troppo sul delicato bilancio familiare.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.