Carta verde, l'assicurazione auto per i viaggi all'estero

Ti siamo stati utili?
Raccomandaci
su Google

Glossario: Carta verde

Quando si progetta un viaggio all’estero in auto, a prescindere dalla sua durata, bisogna informarsi sulla copertura che la propria compagnia di assicurazione auto prevede in questa circostanza. 

Viaggi in auto nella UE: quale assicurazione?

Per un viaggio in qualsiasi Paese dell’Unione Europea, o in Svizzera, Andorra, Croazia, Islanda, Norvegia e Serbia, è sufficiente la polizza per l’Rc auto italiana. Per i Paesi esterni all’Unione Europea, invece, è necessario munirsi della cosiddetta Carta Verde.

Carta Verde, di cosa si tratta?

La Carta Verde è il certificato di assicurazione internazionale, che garantisce la copertura per l’Rca anche in un Paese diverso da quello di immatricolazione del veicolo, rimanendo in regola con la normativa del Paese di destinazione.

Come si ottiene

Per ottenere la Carta Verde basta presentare la richiesta presso la propria compagnia di assicurazione auto, che la rilascia sotto la responsabilità dell’Ufficio Nazionale di Assicurazione del Paese d’immatricolazione.

Alcune compagnie forniscono la Carta Verde insieme alla polizza senza costi aggiuntivi, mentre altre possono richiedere una piccola somma per la sua concessione, come se fosse un’estensione del contratto già stipulato. 

Validità della Carta Verde 

I Paesi in cui è richiesta la Carta Verde per la circolazione sono Albania, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Iran, Israele, Macedonia, Marocco, Moldavia, Montenegro, Russia, Tunisia, Turchia e Ucraina.

La sua scadenza è la stessa della polizza Rca a cui è associata.

È obbligatoria?

La Carta Verde non è l’unica soluzione per circolare all'estero. Qualora non si intendesse sottoscriverla si potrebbe comprare una polizza temporanea direttamente alla frontiera, considerando però che i suoi costi sono più elevati rispetto a quelli della Carta Verde

Tutti i Paesi esclusi dai precedenti elenchi non riconoscono la validità della Carta Verde, pertanto la circolazione in questi è soggetta all'emissione obbligatoria di una polizza alla frontiera.

 

 

Chi ha cercato questo contenuto ha cercato anche

Scopri di più sulle maggiori compagnie

Assicurazione auto: le ultime news

RC auto in aumento: colpa degli avvocati?

22-10-2014

È scontro fra assicurazioni, legali e carrozzieri sulla questione Rc auto e aumento dei costi. Soluzione ancora lontana

Supermoney News

Evasione Rc auto: controlli anche satellitari

17-10-2014

Evasione Rc auto: arrivano i nuovo metodi di individuazione di chi froda, liberalizzati autovelox e satellitari

Supermoney News

Antitrust: arriva il protocollo sulle assicurazioni auto

13-10-2014

Ivass firma il documento dell’Antitrust per disciplinare i rapporti tra utenti, imprese ed intermediari assicurativi

Supermoney News