Polizza auto a partire da 181 €*
* Profilo utilizzato: Maschio 45 anni residente Bolzano Fiat Punto

Abolizione tacito rinnovo

Scopri cosa pensa la community:
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

Polizza auto, stop al tacito rinnovo

A partire dall’1 gennaio 2013, grazie all’approvazione del Decreto Salva Italia, è stata abolita la clausola sul tacito rinnovo che in precedenza si applicava alle polizze di assicurazione auto

Cos’è cambiato

Contrariamente a quanto avveniva prima, le compagnie assicurative non hanno più la possibilità di rinnovare automaticamente la polizza senza specifica comunicazione da parte del contraente. Tutte le polizze hanno oggi una durata massima di 12 mesi, con quindici giorni di tolleranza per la tutela sui sinistri dopo la scadenza.

Cosa bisogna fare al momento della scadenza

Alla scadenza della polizza il contraente dovrà:

  • attendere la comunicazione della propria compagnia con l’imminente termine contrattuale. Questa dovrà pervenire con almeno 30 giorni di anticipo rispetto alla data di scadenza, unitamente all'attestato di rischio;
  • cercare, qualora si volesse, altri preventivi da parte di compagnie assicurative diverse;
  • stabilire se rinnovare il contratto con la stessa compagnia o cambiare polizza e gruppo assicurativo;
  • sottoscrivere una nuova polizza con un’altra compagnia o riconfermare quella precedente.

Cosa non bisogna più fare

Non è più necessario inoltrare a mezzo raccomandata la richiesta di annullamento del contratto, con almeno 15 giorni di anticipo sulla scadenza della polizza.

Cosa fare se non si vuole più una polizza

Se non s’intende rinnovare la vecchia polizza Rca, né stipulare un nuovo contratto con un’altra compagnia, è sufficiente attendere la naturale scadenza contrattuale dell’assicurazione.

Leggi tutti i commenti